logo natura token

365 // anno 2022 // ciclo:pelle // dimensione: 1040x560 cm // 364 moduli da 40x40 cm

Il ciclo “Pelle” si arricchisce di un di un’opera epocale, una milestone nell’evoluzione del percorso artistico di Pep Marchegiani.
Per gli osservatori più attenti, è evidente che non si tratta di un’opera ma di un fortissimo segnale che indica, senza ombra di dubbio, che sta per accadere qualcosa di straordinario nel posizionamento dell’artista.

Per la prima volta si assiste alla creazione di un’opera unica composta da 365 opere uniche e da una 300 sessantaseiesima opera “ospite”, che rappresentano “il tempo” dell’artista e un “fuori tempo” di un artista ospite.

Ogni opera rappresenta un singolo giorno dell’anno, assumendo un significato due volte unico: unico per l’artista, unico per il collezionista.

L’opera emana così tanta energia che, ancor prima di averla potuta vedere, si è scatenata una “vera caccia alla data” da parte di esperti che hanno compreso, prima di chiunque altro, l’importanza di possedere una o più date speciali delle trecentosessantacinque realizzate.

L’opera completa sarà di proprietà della comunità costituita dai singoli collezionisti che riusciranno a ottenere una o più opere singole, perché ognuna di esse sarà corredata dell’emissione di un NFT con le relative certificazioni, una dall’archivio dell’artista e l’altra in blockchain.

La collezione specifica degli NFT collegata a “365” sarà l’elemento di congiunzione di tutte le opere singole fisiche.
Ancora una volta, Pep Marchegiani ti rende protagonista di una visione “divergente ed integrata” di come l’arte e la digitalizzazione possano co-esistere ma non fondersi e men che mai sostituirsi.

1 MAGGIO

2 MAGGIO

3 MAGGIO

4 MAGGIO

5 MAGGIO

6 MAGGIO

7 MAGGIO

8 MAGGIO

9 MAGGIO

10 MAGGIO

11 MAGGIO

12 MAGGIO

13 MAGGIO

14 MAGGIO

15 MAGGIO

16 MAGGIO

17 MAGGIO

18 MAGGIO

19 MAGGIO

20 MAGGIO

21 MAGGIO

22 MAGGIO

23 MAGGIO

24 MAGGIO

25 MAGGIO

26 MAGGIO

27 MAGGIO

28 MAGGIO

29 MAGGIO

30 MAGGIO

31 MAGGIO